Sbavatura robotizzata: 5 benefici istantanei nei processi di fonderia

Ecco i 5 vantaggi della sbavatura robotizzata per le fonderie

Ecco una panoramica sui principali vantaggi e miglioramenti che derivano dall’utilizzo di un sistema automatizzato di sbavatura.

Nella lavorazione di parecchi materiali esistono vari passaggi che portano alla creazione di un prodotto finito e pronto alla vendita.

Uno di questi è sicuramente il processo di sbavatura. In molte aziende si ricorre in misura maggiore al lavoro umano per compiere questo importante step della lavorazione dei metalli, in altre si opta per soluzioni più tecnologiche e all’avanguardia.

Queste soluzioni sono sempre più ricercate nel mondo della fonderia, e la ragione è fondamentalmente una: la robotica industriale per fonderia determina una rivoluzione all’interno di un’azienda, migliorando totalmente l’intero processo lavorativo.

Vuoi conoscere i principali vantaggi della sbavatura robotizzata? Continua a leggere l’articolo.

operaio a lavoro con macchina sbavatura per fonderia

Cos’è la sbavatura e perché è importante.

Quando si parla di sbavatura si intende quel processo in cui, in seguito alla fusione, si vanno a rimuovere le bave, ovvero degli strati di metallo in eccesso. Questo metallo è funzionale allo stampaggio o ad altri tipi di lavorazione, ma deve essere eliminato per conferire al prodotto la sua forma.

Sostanzialmente dunque la sbavatura è un’operazione basilare in ogni fonderia industriale per perfezionare i prodotti, e si rende necessaria in vari campi di applicazione, come ad esempio l’idraulica, la meccanica automobilistica e navale.

Tuttavia, questo processo non implica solo l’eliminazione delle parti di scarto della lavorazione, ma include anche tutte quelle finiture che contribuiscono a rendere il pezzo lineare e privo di imperfezioni.

Ma quali sono gli strumenti per eseguire la sbavatura in fonderia? Questo dipende molto dalle scelte aziendali, in quanto una sbavatura eseguita dal personale addetto necessita di svariate apparecchiature e utensili, nonché della capacità e dell’attenzione dell’uomo.

Le macchine da sbavatura per fonderia possono lavorare dunque in simbiosi con l’uomo, ma esiste la possibilità di affidare questo processo ad un’isola robotizzata. La sbavatura robotizzata è una scelta su cui si stanno indirizzando tante fonderie e nel capitolo successivo capirai perché.

Ecco quali sono i 5 benefici riconosciuti della sbavatura robotizzata.

Affidarsi alla sbavatura robotizzata consente di ottenere risultati importanti all’interno di un’azienda, sia in termini di produttività che di qualità. Ma un peso specifico enorme lo hanno anche i miglioramenti in tema di sicurezza.

Andiamo per ordine. Un primo vantaggio concreto apportato dall’automazione del processo di sbavatura riguarda i tempi di produzione, che si riducono notevolmente.

Inoltre, con una cella robotizzata, il tempo ciclo del lavoro non subisce alcuna fluttuazione nelle ore notturne, consentendo una produttività sempre efficiente.

Un altro grande beneficio degli automatismi industriali è la standardizzazione del lavoro. Un impianto automatizzato opera sempre secondo parametri predeterminati e quindi garantisce un risultato finale sempre uguale, cosa che naturalmente il lavoro umano non può fare.

Interno di una cella robot sbavatura trebi

Strettamente connesso a questo vantaggio ce n’è un altro, ovvero quello della maggiore precisione del lavoro. Qualunque sia il materiale lavorato infatti, la sbavatura meccanica ad opera di un robot è nettamente meno soggetta ad errori e imprecisioni.

Un punto molto importante è quello del generale miglioramento dell’ambiente di lavoro.

Sia in tema di sicurezza che di salute, la presenza di un’isola robotizzata assicura all’azienda maggiore tranquillità: diminuisce, infatti, la possibilità che si verifichino incidenti, infortuni e problemi di salute degli operatori (dovuti ad esempio alle polveri, al rumore o alla postura), che possono così lavorare in totale sicurezza ed essere eventualmente destinati ad altre mansioni.

Tra i vantaggi dell’utilizzo di un’isola robotizzata c’è anche quello dello snellimento del lavoro e del conseguimento della totale autonomia dell’azienda nella gestione dell’intero processo di produzione e vendita.

Molte fonderie affidano la sbavatura a terzi, e questo implica tempi di attesa, passaggi di mano delle merci, nessuna garanzia di rispetto delle tempistiche di consegna e di qualità del lavoro, e ovviamente un costo in più.

Curando la fase di sbavatura in casa con l’ausilio della robotica, si eliminano anche questi problemi.

Le soluzioni di Trebi per la sbavatura robotizzata.

Trebi si occupa di automazione robotica a Brescia da più di 30 anni, durante i quali ha sempre cercato di tenere il passo coi tempi e di studiare soluzioni adeguate alle esigenze di ogni singolo cliente.

Per questo motivo abbiamo investito tempo e risorse per portare avanti una filosofia che mettesse il cliente alla base di ogni passaggio del nostro lavoro, a partire dalla progettazione fino alla realizzazione e al collaudo.

Grazie all’esperienza maturata sul campo con diverse aziende di tutto il mondo, Trebi ha saputo sempre mettersi in gioco e pensare ad ogni isola robotizzata come a un pezzo unico e armonioso, e non come un semplice assemblaggio di parti meccaniche ed elettroniche.

Il nostro impegno, oltretutto, non finisce con la consegna al cliente, ma prosegue in stretta collaborazione con lui nella fase di avviamento con un affiancamento volto a consentire l’uso corretto dei macchinari.

Le nostre soluzioni per un’automazione sbavatura e finitura metalli sono tante. Per conoscerle ed esporci quali sono le tue necessità non esitare a contattarci.

Clicca qui per parlare con noi!