Sbavatura della ghisa: quando l’automazione può migliorare la produzione

Sbavatura della ghisa con i robot

Scopri come il ricorso alla tecnologia può perfezionare la finitura di questo metallo

La sbavatura della ghisa è una procedura lavorativa importantissima e una sua corretta esecuzione permette di dare vita a componenti metalliche e a oggetti di alta qualità. L’automazione della sbavatura e della finitura dei metalli, ghisa inclusa, consente a una fonderia di ottenere risultati migliori e di migliorare la propria reputazione.

Vuoi sapere in che modo la robotica industriale per fonderia può darti significativi vantaggi e farti acquisire più clienti?

In questo articolo scoprirai quali sono le problematiche più diffuse in questo ambito e capirai quanto sia importante affidare tali processi produttivi ai robot da sbavatura.

I limiti e i problemi della sbavatura manuale della ghisa

La sbavatura dei metalli è un passaggio inspiegabilmente snobbato da molti proprietari di fonderie ma, in realtà, è un procedimento importante quanto la fusione stessa.

Molte fonderie si affidano a ditte esterne per l’esecuzione delle lavorazioni di sbavatura e finitura dei metalli, affrontando costi extra e andando incontro a diversi rischi, come:

  • il mancato rispetto dei tempi di lavorazione;
  • le consegne tardive per intoppi legati alla logistica;
  • la presenza di pezzi difettosi (talvolta interi lotti).

Queste situazioni creano malcontento e insoddisfazione nei clienti, che spesso si rivolgono alla concorrenza.

Chi invece affida questa fase della filiera agli operai, che eseguono una sbavatura manuale con l’ausilio di macchine da sbavatura per fonderia tradizionali, va incontro ad altri problemi di varia natura.

Un grosso limite di questo metodo è l’impossibilità di poter garantire al cliente una standardizzazione dei prodotti, in quanto ogni operaio lavora in modo diverso e può essere condizionato da fattori fisiologici inevitabili come stanchezza, stress e distrazione.

Leggi anche: Le principali tecniche di sbavatura dell’alluminio

Per le stesse ragioni, gli operatori non possono essere totalmente esenti dal rischio di incorrere in errori e imprecisioni, che determinano la presenza di pezzi difettosi o esteticamente imperfetti.

Oltre a questo, non possono neanche assicurare la realizzazione di un determinato numero di pezzi in un intervallo di tempo ben preciso, e sono stabilmente esposti al pericolo di incappare in infortuni o incidenti sul lavoro.

Uno scenario simile blocca qualsiasi velleità di crescita e di sviluppo.

Se tu, invece, aspiri a far crescere la tua azienda e a darle un assetto più moderno e produttivo, hai bisogno di un metodo che elimini questi ostacoli e ti permetta di ottenere un controllo totale sulle tempistiche e sulla qualità dei prodotti.

Insomma, hai bisogno di passare alla sbavatura robotizzata.

La sbavatura automatizzata e i suoi benefici

L’inserimento dei robot per la sbavatura della ghisa ti consentirebbero di acquisire controllo su tutte le fasi di produzione all’interno della tua azienda e di definire un assetto organizzativo impeccabile.

Un’isola robotizzata per la sbavatura consente di automatizzare operazioni come:

  • la sbavatura stessa;
  • la nastratura;
  • la carteggiatura;
  • la sabbiatura;
  • il taglio delle materozze;
  • la limatura.

Tutte queste lavorazioni sono necessarie per portare i pezzi metallici dal loro stato grezzo post fusione a quello definitivo.

Le macchine per la sbavatura della ghisa offrono tanti vantaggi

Poiché queste procedure verrebbero eseguite da un braccio robotico dentro uno spazio chiuso, l’ambiente di lavoro circostante ne gioverebbe in quanto polveri e rumori rimarrebbero circoscritti al suo interno.

Inoltre, i tuoi operai non rischierebbero più né di incorrere in problemi di salute dovuti al logoramento causato da certe operazioni né di subire infortuni, e potresti destinarli a mansioni più utili alla crescita aziendale.

Per quanto riguarda i Tempi ciclo, con i robot risolveresti una volta per tutte l’annoso problema delle tempistiche sballate e inattendibili: i processi automatizzati, infatti, vengono portati a termine in intervalli temporali sempre uguali.

In questo modo potrai pianificare meglio il lavoro della tua fonderia.

Vogliamo parlare della qualità?

Un robot antropomorfo è guidato da software molto elaborati, che ne gestiscono ogni movimento.

Grazie a materiali di ultima generazione, il braccio meccanico che esegue le lavorazioni è talmente preciso e sensibile da garantire un margine di errore minimo.

Da ciò ne consegue anche la possibilità di standardizzare la produzione, caratteristica sempre gradita dal cliente.

Sbavatura termica della ghisa? Ecco perché non è la soluzione ideale

Una tecnica adottabile ad alcune componenti in ghisa è quella della sbavatura termica, detta anche sbavatura chimica.

La procedura consente di eliminare le bave più sottili mediante un processo chimico-fisico che consiste nell’isolare più pezzi all’interno di una sezione chiusa e nel pressurizzarli con una miscela di gas.

La miscela, opportunamente innescata, causa l’ossidazione delle parti in eccesso per via dell’aumento della temperatura all’interno della sezione, garantendo così la rimozione totale di bave e imperfezioni.

Leggi anche: Sbavatura chimica dell’alluminio: ecco ciò che devi sapere se stai valutando questa soluzione

Questa tecnica ha il vantaggio di essere rapida ed estremamente efficace anche in quelle scanalature e in quelle rientranze (come i filetti) difficili da raggiungere con gli utensili, ma ha un grande limite: è applicabile solo a una percentuale minima di oggetti.

Infatti, se le bave di fusione della ghisa oltrepassano il limite di 0,3 mm di spessore – cosa che avviene nella maggior parte dei casi – questa procedura perde efficacia e si rivela non risolutiva.

In conclusione

Ora che conosci le ragioni per cui l’automazione della sbavatura è la soluzione migliore per avviare la crescita della tua azienda, è giunto il momento di agire.

Noi di Trebi siamo pronti a mettere a tua disposizione la nostra professionalità e la nostra lunga esperienza.

Da più di trent’anni, infatti, siamo attivi nel settore della progettazione e costruzione di isole robotizzate specifiche per la sbavatura dei metalli.

Abbiamo in serbo per te le migliori soluzioni ingegneristiche, con la possibilità di adeguare i nostri modelli standard alle tue esigenze.

Contattaci subito per una consulenza!