Tempo ciclo in fonderia: perché non puoi essere competitivo senza conoscerlo (esattamente)

Il tempo ciclo in fonderia è un parametro fondamentale per velocizzare la sbavatura

Essere al corrente del tempo ciclo di lavoro è alla base di ogni prospettiva di crescita per la tua fonderia.

Se sei proprietario di una fonderia è possibile che abbia già strizzato l’occhio all’automazione della sbavatura e della finitura metalli per diverse ragioni, compresa naturalmente la velocizzazione delle diverse procedure.

La robotica industriale per fonderia infatti può assicurare ad un’azienda delle prospettive altrimenti impensabili e irrealizzabili.

In questo articolo ci concentreremo sul tempo ciclo e sulla sua importanza nella fase di finitura e sbavatura, e in particolare sull’imprescindibilità degli impianti robotizzati per il suo miglioramento.

Calcolo del tempo ciclo lavoro

Il tempo ciclo nel processo di sbavatura.

All’interno della fonderia ci sono diverse fasi di lavorazione che si susseguono e come ben saprai ognuna di esse ha un’importanza vitale ai fini della produzione.

La sbavatura è senza dubbio uno dei processi più importanti in quanto in seguito ad una colata in uno stampo sono necessari una serie di tagli e finiture per rendere ogni singolo pezzo pronto alla vendita.

Essere a conoscenza del tempo ciclo della sbavatura è fondamentale in un’attività come questa in quanto vi è una sostanziale differenza tra il tempo ciclo di lavoro impiegato dalle macchine sbavatura per fonderia utilizzate dall’uomo e quello di una sbavatura robotizzata.

Se sei impegnato in questo settore sai bene come il tempo ciclo di ogni procedimento, ovvero l’intervallo di tempo necessario a passare dalla realizzazione di un pezzo all’altro in una produzione in serie, determini in maniera impattante il destino della tua azienda in quanto in base a esso sei in grado di dare un peso reale alla produttività considerando fattori come il costo del personale o il dispendio energetico dei macchinari.

È abbastanza logico che più lungo è il tempo ciclo della sbavatura di ogni singolo pezzo metallico in fonderia, meno è alta la produttività e di conseguenza la prospettiva di crescita.

Meno capacità produttiva significa meno introiti e naturalmente accrescere il numero di linee di lavoro mantenendo inalterati i tempi ciclo non risolve il problema, poiché i costi crescono nella medesima proporzione.

L’unica soluzione è ottimizzare il tempo ciclo della sbavatura, ma per farlo è fondamentale calcolare correttamente quello attuale e concepire quello realisticamente ideale per poter accrescere il proprio livello.

Leggi anche: Progettazione isole robotizzate per la sbavatura dei metalli: 5 ragioni per scegliere TREBI

Come rilevare i tempi di produzione in fonderia.

Il calcolo del tempo ciclo di lavoro all’interno di una fonderia è importantissimo per tenere sotto controllo l’efficienza e la capacità produttiva dell’azienda e per elaborare le strategie corrette per determinarne una crescita.

Il tempo ciclo della robot sbavatura consente migliori performance produttive

L’unità di misura atta a calcolare il valore del tempo ciclo è il secondo, anche se in realtà il risultato finale del calcolo evidenzia il numero di processi portati a termine in un’ora.

Probabilmente hai già provveduto a fare questo genere di calcoli visto che portare avanti un lavoro di questo tipo in assenza di questi dati equivarrebbe a camminare bendati sopra un muretto largo dieci centimetri.

Avrai certamente riscontrato le variabili imposte da fattori come ritmo di lavoro, fattore fisiologico, riposo, che vanno ovviamente incluse all’interno di un calcolo dei tempi ciclo di lavorazione per avere dei risultati chiari e oggettivi circa il numero di pezzi l’ora che la tua azienda è in grado di produrre.

Queste variabili sono particolarmente incisive dal momento che il lavoro umano è soggetto a fluttuazioni e pertanto il tempo ciclo non può mai essere un valore assoluto ma bensì esposto a continue modifiche.

Ciò non toglie che in base a valori medi sia possibile ottenere un tempo ciclo standard di produzione, ed è da lì che devi partire se vuoi procedere ad un miglioramento della resa della tua fonderia.

Per ottimizzare il tempo ciclo all’interno della tua azienda la soluzione ideale è senza dubbio rappresentata dalla robot sbavatura.

Come rendere il tempo ciclo di produzione altamente competitivo.

Se innalzare il livello di produzione e di competitività della tua fonderia è strettamente connesso all’ottimizzazione del tempo ciclo, quest’ultima operazione è legata a doppio filo con la robotica industriale.

Affidare l’intero processo di sbavatura a un’isola robotizzata determina di per sé numerosi vantaggi in termini non solo di qualità e standardizzazione dei prodotti ma anche in termini di sicurezza sul lavoro. Ma il grosso beneficio offerto dai robot in questo senso è l’operatività.

Leggi anche: Robots in fonderia: possono sostituire davvero i tuoi operai?

Noi di Trebi siamo produttori di isole robotizzate destinate al settore della fonderia da più di tre decenni, perciò l’esperienza maturata sul campo ci ha messi di fronte alle esigenze di diversi clienti, tra le quali la riduzione del tempo ciclo è ricorrente.

I robot industriali per la sbavatura consentono di ottenere tempi ciclo decisamente performanti e soprattutto stabili, in base ai quali potrai cambiare totalmente la dimensione della tua fonderia poiché godrai della possibilità di produrre di più e programmare con certezza.

In virtù di un bisogno crescente di migliorare la produttività inoltre abbiamo elaborato dei software in grado di prevedere con delle simulazioni tridimensionali il tempo ciclo dell’isola robotizzata in relazione al singolo cliente e alle sue particolari necessità.

In conclusione.

Se migliorare il tempo ciclo di sbavatura dei metalli nella tua fonderia è il tuo bisogno più importante, rivolgiti a noi per una consulenza. Trebi è in grado di studiare la soluzione più adeguata al tuo caso e di aiutarti a dare una nuova dimensione alla tua fonderia.

Contattaci per una consulenza personalizzata!