Costruzione macchine industriali in Italia: l’eccellenza di Trebi

Costruzione di macchine industriali in Italia

Ecco come nascono le nostre celle robotizzate per la sbavatura

Se sei attivo nel settore della lavorazione dei metalli, sarai certo al corrente del fatto che nel nostro Paese hanno sede diverse aziende che si occupano di costruzione di macchine industriali. Non a caso, l’Italia è uno dei Paesi più industrializzati d’Europa.

Il grosso delle realtà industriali operanti nella produzione di strumentazioni e macchinari si trova nel Nord-Ovest: Piemonte e Lombardia, infatti, sono le regioni più produttive dello stivale; ed è proprio nel cuore della Lombardia, a pochi chilometri da Brescia, che ha sede la nostra azienda.

In questo articolo scoprirai di cosa ci occupiamo e in che modo possiamo aiutare la tua fonderia a ottimizzare la produzione.

Produzione di macchinari industriali per la lavorazione dei metalli: la missione di Trebi

La Trebi, nata negli anni ’80, rappresenta il chiaro esempio dell’azienda italiana a gestione familiare capace di crescere costantemente fino a diventare una vera e propria eccellenza in un settore specifico. Nel nostro caso, questo settore è la progettazione e costruzione di isole per la sbavatura robotizzata.

Il nostro team è composto da professionisti qualificati ed esperti nel campo della robotica industriale per la fonderia, figure fondamentali per portare avanti la nostra filosofia aziendale. Grazie alle competenze e agli sforzi continui della nostra squadra di ingegneri e progettisti, siamo riusciti a creare diversi modelli di isola robotizzata standard perfettamente adattabili alle esigenze specifiche di ogni cliente.

Questo significa che ogni isola realizzata da Trebi viene progettata da zero in base alla singolarità del caso, sfruttando la flessibilità dei modelli base. Inoltre, tutte le operazioni di progettazione e assemblaggio avvengono internamente all’azienda, senza ricorrere ai terzisti.

Leggi anche: Macchine per la lucidatura dei metalli: come sceglierle

In Trebi siamo molto attenti anche al capitolo sicurezza: tutti i nostri macchinari sono rigorosamente in regola con le normative vigenti, incluse le direttive ATEX. Anche per questo, tutte le nostre isole robotizzate sono chiuse e isolate dall’ambiente esterno.

Poiché teniamo alla soddisfazione dei nostri clienti, offriamo un servizio di affiancamento al cliente durante la fase di avviamento dei macchinari, formando gli operatori al loro corretto utilizzo.

Perché una fonderia moderna non può fare a meno dell’automazione

Vuoi sapere perché siamo così scrupolosi nel portare avanti la nostra filosofia aziendale?

Beh, perché conosciamo molto bene i problemi che affliggono le fonderie in relazione ai processi di finitura dei metalli e ci teniamo a risolverli: sappiamo quanto possa essere frustrante ricevere le chiamate dei clienti spazientiti per i ritardi nelle consegne o per la presenza di pezzi difettosi, comprendiamo le tue preoccupazioni per l’incolumità dei tuoi dipendenti e siamo al corrente dei nuovi rischi a cui sono esposte le aziende operanti nel settore a causa della concorrenza straniera a basso costo.

Celle robotizzate Trebi

Hai l’impressione che io stia parlando proprio di te? In tal caso, devo presumere che nella tua fonderia ricorri ancora alla sbavatura manuale. Per forza ti senti tirato in ballo!

Se affidi operazioni come smerigliatura, sbavatura, carteggiatura e taglio delle materozze ai tuoi operai, le dinamiche riassunte poco fa sono pressoché inevitabili. Un essere umano che si ritrova a maneggiare utensili per ore e ore non può rispettare tempistiche precise per portare a termine un lavoro; allo stesso modo, non può garantire l’assenza di imprecisioni o errori (che, per te, significano spreco di tempo e di materiale).

Per non parlare, poi, dei rischi che i tuoi operatori corrono ogni volta che svolgono il proprio lavoro: una minima distrazione è sufficiente a causare incidenti e infortuni, con conseguenze spiacevoli per loro e per te.

Ti dicevo, poi, del problema che sta spingendo tante aziende a ricorrere all’automazione della finitura e sbavatura, ovvero la concorrenza straniera: se ci sono fonderie che offrono un servizio uguale al tuo ma a prezzo minore, è ovvio che i clienti scelgano di affidare a loro la produzione.

Se proprio devo avere a che fare con i soliti vecchi problemi, tanto vale spendere un po’ di meno!

Ecco cosa potrebbe dire un tuo cliente per spiegarti come mai ti sta abbandonando.

Ecco, alla luce di tutte queste dinamiche, ti sarà più facile capire per quale motivo dovresti inserire una macchina da sbavatura per fonderia automatizzata. Ora ti spiego cosa cambierà nella tua fonderia se deciderai di fare questo passo.

I robot risolvono il problema della finitura dei metalli

Le nostre isole robotizzate sono in grado di eseguire autonomamente i processi lavorativi necessari a rifinire i componenti metallici prodotti mediante fusione, ovvero:

  • smaterozzatura;
  • smerigliatura;
  • nastratura;
  • carteggiatura;
  • limatura;
  • foratura.

Leggi anche: Macchine per la pulitura dei metalli usate: tutto ciò che devi sapere

La percentuale di errore è ridotta allo zero poiché il braccio robotico segue alla lettera le impostazioni del software gestionale; per lo stesso motivo, anche le tempistiche di realizzazione sono sempre precise. Nelle produzioni in serie, dunque, avrai un tempo ciclo definito per tot pezzi e una standardizzazione del prodotto.

Come già detto, inoltre, essendo le celle completamente chiuse, migliorerai anche l’ambiente di lavoro rendendolo più pulito e sicuro, e potrai destinare i tuoi operatori a mansioni più produttive e meno rischiose.

In conclusione

Sono consapevole del fatto che sia difficile comprendere appieno l’utilità dei robot per la sbavatura senza spiegazioni più dettagliate. Ma, se sei curioso di sapere come funzionano le nostre isole robotizzate, puoi parlare direttamente con uno dei nostri esperti.

Ti basterà richiedere una consulenza gratuita per ricevere informazioni da un componente del nostro team di progettazione.

Contattaci subito!